PANNELLI SOLARI

In ingegneria energetica un modulo fotovoltaico (detto anche pannello fotovoltaico) è un dispositivo optoelettronico, composto da celle fotovoltaiche, in grado di convertire l’energia solare incidente in energia elettrica mediante effetto fotovoltaico, tipicamente impiegato come generatore di corrente in un impianto fotovoltaico. Può essere meccanicamente preassemblato a formare un pannello fotovoltaico, pratica caduta in disuso con il progressivo aumento delle dimensioni dei moduli, che ne hanno di fatto incorporato le finalità. Può essere esteticamente simile al pannello solare termico, ma, pur avendo entrambi l’energia solare (radiazione solare) come fonte di energia primaria, hanno scopi e funzionamento differenti. Entrambi vengono talvolta indicati semplicemente con il nome generico di “pannello solare”.[1]

Visualizzazione del risultato